C’è anche una utilità nella progettazione giocosa ? – 13.03.2014

nave piratiRispondo come sempre con degli esempi.  1)- La paura che hanno molti bambini di andare dal medico è molto ben conosciuta da qualunque genitore.  Bene hanno fatto allora i progettisti della nuova sala TAC dell’ospedale  Presbyterian Morgan Stanley di New York , a trasformare la sala stessa  in una grande nave dei pirati.  Sulle pareti dell’intera stanza, e sullo stesso macchinario, i simboli e i personaggi che sono stati rappresentati aiuteranno  i bambini a star di fronte alle loro paure come se affrontassero una meravigliosa avventura !    scala pianoforte2)-  Ma la progettazione giocosa non è  utile solo per i bambini, anche gli adulti possono beneficiarne.   Lo hanno dimostrato quegli architetti svedesi che, trasformando la scala della  metropolitana della loro città in un pianoforte che suona appoggiando i piedi sui gradini, hanno “spostato” più della metà degli utenti di quella stessa metropolitana, abituati a salire le scale mobili, verso le scale fisse.   L’amministrazione svedese lo ha fatto soprattutto per far muovere di più i propri cittadini, ma io penso (e spero) anche per farli divertire di più.   E sappiamo bene quanto ce ne sia bisogno.   vista_2_F.tif3)- Ma torniamo ai bambini, che  sanno divertirsi di più di noi adulti.   E allora, per incentivarli ad entrare nella scuola materna al mattino lasciando la mamma senza fare troppi capricci, cosa c’è di meglio che accoglierli all’ingresso con un amico !   E se questo amico è Pinocchio, che tutti i bambini conoscono, e gli puoi camminare sotto il naso, meglio ancora.   Speriamo di vedere presto questo mio progetto  in qualcuna delle nostre città !   Per ora ha solo vinto un concorso.   E comunque spero di avervi convinti che il divertimento …. è utile.

2 pensieri su “C’è anche una utilità nella progettazione giocosa ? – 13.03.2014

  1. Antonio

    Se Chopin avesse potuto andare alla stazione di Ondenplan, a Stoccolma credo che si sarebbe fermato lì e avrebbe perso il metrò! Belle le composizioni casuali che si sentono con il passaggio della gente.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...