La Natura giocherellona – 16.02.2014

Qualche giorno fa, nel mio blog precedente, ho mostrato come l’uomo può divertirsi “giocando” con la Natura.  Immagine   Oggi voglio spingermi ancora un po’ più in là, mostrando come la Natura gioca da sola, senza l’intervento dell’uomo, a cui non resta che  “registrare” l’evento.   Cos’è, se non uno splendido gioco, l’arcobaleno che ci incanta ogni volta che lo vediamo apparire nel cielo dopo un temporale.  E chi ha avuto la fortuna di vederlo riflesso sull’acqua, come nellanuvola foto qui sopra sulla laguna di Venezia, capisce che la Natura da’ anche molta importanza all’estetica mentre si diverte.   E visto che abbiamo cominciato dal cielo, nel cielo restiamo.   La ricerca di figure sulle nuvole è un gioco che abbiamo fatto spesso da bimbi, e spero che continuiamo a farlo.  Figure che continuano a cangiare, figure evanescenti, figure di vari colori, perfino figure simboliche, come la bianca colomba qui a fianco, segno di pace.  alberoE’ come se la Natura ci sfidasse in un gioco di Fantasia. Qualche volta invece la Natura può diventare irriverente, come nella forma che ha assunto il tronco raffigurato qui a sinistra, che non serve io dica cosa rappresenti.   elefanteAnche nelle rocce possiamo riconoscere le forme più strabilianti.  Nella foto qui a destra,  a scolpire  la famosa roccia dell’elefante (Sardegna) ci ha pensato il vento.    Ci ha messo secoli, ma il lavoro è certamente ottimo !   Altri giochi naturali possono essere le Stelle cadenti, i lampi,  li  possiamo trovare negli splendidi prati fioriti, nei giochi con l’acqua …. e in molte altre situazioni.   Sta a noi scoprirli, mettendoci un po’ di attenzione, perchè sono convinto che di suo, la Natura, giochi ogni giorno.

2 pensieri su “La Natura giocherellona – 16.02.2014

  1. Luciano

    Quindi potremmo dire che la Natura (o l’Universo, o Dio, comunque si voglia chiamare) ha una grande creatività artistica ed anche architettonica!!!
    (ma proprio mentre ci trastulliamo nell’dea di aver fatto una bella pensata, ci rendiamo anche conto che molti prima di noi l’avevano notato: ed erano grandi poeti, filosofi, pittori etc…ed accodandoci – da buoni ultimi – alla GRANDE schiera dei GRANDI intellettuali, non possiamo far altro che metterci – alla Snoopy – sopra il tetto della cuccia e far uscire dalla bocca un fumetto kantiano: “IL CIELO STELLATO SOPRA DI ME / LA LEGGE MORALE DENTRO DI ME” [come mantra fa sempre un grande effetto, lo usava anche Beethoven, usatelo anche voi ogni tanto!])

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...