Si, giocare …. 26.11.2013

Chi ha detto che giocare e contemporaneamente essere persone serie non si può ?                Il bambino che gioca, impara molto seriamente.  L’uomo che gioca, libera la mente, è meno interessato al giudizio altrui, è più istintivo.     Secondo Schiller  ( poeta, filosofo e drammaturgo tedesco della seconda metà del ‘700) ” … l’uomo è pienamente tale solo quando gioca … “, sennò, dico io, è controllato, porta la sua maschera, è meno vero.                              E allora giochiamo di più, magari anche facendo diventare più divertente il nostro lavoro. Difficile ?    ” Non è perchè le cose son difficili che non osiamo, è perchè non osiamo che son difficili “  Seneca (filosofo, poeta, politico romano 4 a.c. – 65 d.c.)

Un pensiero su “Si, giocare …. 26.11.2013

  1. Luciano

    Per ampliare ulteriormente il discorso sul valore del GIOCO, vorrei aggiungere che, secondo la filosofia indiana, è la vita intera che è LILA, e cioè gioco.
    Conseguenza di ciò: prendere tutto con leggerezza (compresi i rovesci), ridiventare bambini (come dice anche il vangelo)
    EASY TO SAY, DIFFICULT TO DO!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...